Contattaci

Per richiedere un preventivo utilizza il form sottostante



form
Invio
 

Skip to Content

Blog Archives

Ristrutturare o comprare casa?

Perchè ristrutturare conviene

casa nuova o ristrutturare

Sicuramente tanti di voi si sono trovati o si stanno trovando di fronte a questa difficile scelta. Stress, preoccupazioni, incognite sono le prime cose che ci vengono in mente quando si pensa ad una ristrutturazione.
Bè, questo è un mito che nel 2018 va sfatato. Innanzi tutto è necessario affidarsi a dei professionisti che hanno a che fare tutti i giorni con queste tipologie di intervento.
Noi di Edil Lambro Costruzione ci occupiamo da sempre in modo completo di ristrutturazione:

  • sopralluogo per valutazione dell’entità del lavoro da svolgere;
  • presentazione di eventuali pratiche al comune;
  • gestione diretta di ogni fase del cantiere e dello svolgimento dei lavori.
    Quando scegli la nostra impresa edile conosci e parli direttamente con chi si occuperà della tua ristrutturazione perché per noi la soddisfazione del cliente è al primo posto.

4 vantaggi ristrutturare 4 Vantaggi di Ristrutturare Casa

Ecco un breve elenco di quelli che sono alcuni dei vantaggi di effettuare una ristrutturazione edile:

1- Costa meno che acquistare una nuova casa

Nonostante la crisi economica che ha attraversato il nostro Paese, comprare casa risulta ancora una scelta dispendiosa, soprattutto se confrontata con un intervento di ristrutturazione edilizia.
In termini percentuali l’oscillazione può variare tra il 14% ed il 30%. Ristrutturare casa o scegliere di acquistare un immobile da ristrutturare sembrerebbe la scelta migliore, attenzione però ad effettuare comunque una valutazione preventiva dello stato dell’abitazione prima di prendere una decisione.

2- Dopo i lavori di ristrutturazione la casa vale di più

Non lo avresti mai pensato ma una casa ristrutturata può valere addirittura di più di una casa nuova. È stato calcolato che un’abitazione ristrutturata può vedere aumentare il suo valore di mercato fino al 19%. Se stai pensando di acquistare o di ristrutturare la tua casa per tramutarla in investimento facci un pensierino sopra perché in questo modo potresti affittarla ad un prezzo più alto o venderla in tempi rapidi.
Inoltre se i lavori che intendi effettuare rientrano nel quadro della riqualificazione energetica hai doppi vantaggi: detrazione fiscale del 65% e risparmio in bolletta garantito.

3- Beneficio delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edili

Per il 2018 sono stati mantenuti, se pur con qualche variazione, i dettami previsti già dalla Legge di Bilancio del 2017: detrazione IRPEF del 50% per interventi di ristrutturazione edilizia e detrazione fiscale del 65% per interventi di riqualificazione energetica.
Un bell’incentivo per decidere di ristrutturare casa, no? Ricorda però, questo è l’ultimo anno che gli sgravi fiscali rimangono ad un tasso così vantaggioso. Dal 2019 infatti si tornerà alla detrazione del 30%.

4- Personalizzazione completa

Nei confronti di un’abitazione da acquistare, sulle case da ristrutturare hai grande libertà di scelta ed un ottimo controllo sul risultato finale.
Puoi vedere realizzato ciò che da sempre sognavi:

  • modificare le metratura;
  • scegliere le finiture che più soddisfano i tuoi gusti ed il tuo budget;
  • adottare le tecnologie per il risparmio energetico andando a ridurre le spese in bolletta ed abbracciando la sostenibilità ambientale.

Questi sono solo alcuni punti su quelli che sono i vantaggi del poter effettuare ristrutturazioni edili sul tuo immobile.
Per avere un quadro più completo di quelli che sono i servizi di ristrutturazione ti invitiamo a visitare la sezione ristrutturazioni all’interno del nostro sito. Per consigli utili, chiarimenti o per un preventivo gratuito non esitare a contattarci.
Non puntare al risparmio a tutti i costi, ma all’affidabilità, il valore più importante quando si vuole costruire qualcosa nel tempo. 

La casa dei tuoi sogni ti sta aspettando.

Richiedi gratuitamente il tuo preventivo

Compila il seguente form per effettuare la tua richiesta, ti risponderemo il prima possibile.

form
Invio
READ MORE

Buonus Ristrutturazione Edilizia 2018

Legge di Bilancio 2018

Con la Legge di Bilancio 2018 sono stati prorogati gli incentivi fiscali per i lavori di ristrutturazione edilizia, volti in particolar modo alla riqualificazione energetica degli edifici. Per le abitazioni private si potrà beneficiare della detrazione fino al 31 Dicembre 2018 mentre per i condomini sarà in vigore fino al 2021.
Il bonus ristrutturazione consiste in una detrazione Irpef pari al 50% della spesa sostenuta per i lavori, per un tetto massimo di spesa di 96.000 euro.
La detrazione è valida per i lavori di ristrutturazione edilizia avviati a partire dal 1º Gennaio 2018 e sarà fruibile fino al 31 Dicembre 2018. Dal 1º Gennaio 2019 invece si tornerà alla detrazione prevista dalla norma del TUIR che prevedere un bonus Irpef del 36% per un limite massimo di spesa di 48.000 euro.

Chi può usufruire del Bonus Ristrutturazione?

Il bonus ristrutturazione può essere goduto da:

  • il proprietario dell’immobile
  • il nudo proprietario
  • il titolare di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie)
  • il locatario
  • il comodatario
  • il socio di cooperative divise ed indivise
  • il soggetto che produce redditi in forma associata (società semplici o imprese familiari)
  • l’imprenditore individuale

Quali tipologie di lavori sono ammessi nel bonus ristrutturazioni 2018?

Indicativamente i lavori soggetti a detrazione Irpef per le ristrutturazioni immobiliari 2018 sono gli stessi del 2017. Alcuni di essi sono:

Qual è l’importo massimo detraibile?

L’importo massimo di spesa ammessa per la detrazione fiscale per la Legge di Stabilità 2018 è:

  • 100.000 euro per gli interventi di riqualificazione energetica
  • 60.000 euro per gli interventi sull’involucro dell’edificio
  • 30.000 euro per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale
  • 60.000 euro per l’installazione di pannelli solari

Pratiche ENEA

Coloro che beneficeranno del bonus per la ristrutturazione ediliziacosì come per l’ecobonus e per il sismabonus – dovranno inviare, per via telematica, la documentazione sui lavori effettuati all’ENEA (Ente Nuove Tecnologie per l’Energia e l’Ambiente). Una volta ricevuta la documentazione, l’autorità effettuerà un monitoraggio per vedere la qualità del lavoro effettuato, ovvero l’effettivo impatto che i lavori di ristrutturazione edile avranno sul risparmio energetico. Dopodiché le informazione verranno inoltrate al Ministero dello Sviluppo Economico.

I nostri servizi di Ristrutturazione Edile

La nostra impresa edile, Edil Lambro Costruzioni, con sede nella Provincia di Lodi è abilitata allo svolgimento di tutti i lavori di ristrutturazione edile. Ricorda che la detrazione del 50% è valida ancora solo per quest’anno, conviene quindi valutare oggi di intraprendere dei lavori di manutenzione sull’immobile. Non aspettare che sia troppo tardi.

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci.

CHIAMA SCRIVI

READ MORE

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.