Novità Detrazioni Fiscali 2018

Come già affrontato in uno dei precedenti articoli, la Legge di Stabilità 2018, ha portato sostanziali novità per quanto concerne le agevolazioni per l’efficienza energetica ovvero gli Ecobonus.

Sulla Gazzetta Ufficiale n.302 del 29.12.2017 è stata pubblicata la Legge di Bilancio 2018 (Legge 27.12.2017 n.205) che integra e in parte modifica le condizioni di accesso ai benefici fiscali per l’efficienza energetica degli edifici, in relazione alle spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018.

legge bilancio 2018

Detrazione IRPEF 50%

Invece, una riduzione dell’aliquota di detrazione dal 65% al 50% è prevista per:

  • interventi relativi alla sostituzione di finestre comprensive d’infissi; 
  • installazione di schermature solari;
  • caldaie a biomassa;
  • caldaie a condensazione, che continuano ad essere ammesse purché abbiano un’efficienza media stagionale almeno pari a quella necessaria per appartenere alla classe A di prodotto prevista dal regolamento (UE) n.811/2013. Le caldaie a condensazione possono, tuttavia, accedere alle detrazioni del 65% se oltre ad essere in classe A sono dotate di sistemi di termoregolazione evoluti appartenenti alle classi V, VI o VIII della comunicazione della Commissione 2014/C 207/02;
  • sono ammessi con la stessa aliquota del 65%, anche i micro-cogeneratori, per una detrazione massima consentita di 100.000 €.

Detrazione IRPEF 65%

Per le agevolazioni fiscali legate alla riqualificazione energetica degli edifici resta confermata l’aliquota del 65% per:

  • interventi di coibentazione dell’involucro opaco;
  • pompe di calore;
  • sistemi di building automation;
  • collettori solari per la produzione di acqua calda;
  • scaldacqua a pompa di calore;
  • generatori ibridi (cioè costituiti da una pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro);
  • generatori d’aria a condensazione

Detrazione IRPEF 70% – 75%

La detrazione IRPEF del 70% e 75% spetta per gli interventi di tipo condominiale, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021 con il limite di spesa di 40.000 € moltiplicato per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio.

Chi può beneficiare delle Agevolazioni Fiscali previste dalla Legge di Stabilità 2018?

Questa tematica l’abbiamo affrontata in modo approfondito nell’articolo inerente alle ristrutturazioni edilizie legate alle Detrazioni Fiscali 2018. Per vedere il testo integrale dell’articolo, clicca qui.

ENEA: il portale per la trasmissione dei dati

Per saperne di più sulle misure confermate per l’Ecobonus è possibile consultare il sito www.acs.enea.it – il portale ENEA per trasmettere i dati relativi agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

Perché lasciarsi sfuggire l’occasioni di beneficiare delle agevolazioni offerte dallo Stato?

Se hai dei dubbi o non ti è chiaro qualche meccanismo, oppure pensi che la tua ristrutturazione non rientri tra quelle previste dalla Legge di Bilancio 2018, contattaci senza impegno.

Tel. 0371 73375

Mail. info@edillambro.it